Ginecologo tedesco colleziona foto delle parti intime di 1.500 sue pazienti: arrestato

Admin 29 novembre 2013 0
Ginecologo tedesco colleziona foto delle parti intime di 1.500 sue pazienti: arrestato
  • Views 828

Berlino – Si era appropriato in modo indebito delle foto delle parti intime delle sue pazienti e per questo, un ginecologo tedesco, è stato arrestato e definitivamente condannato l’11 novembre scorso. Giovani, anziane, donne incinte, persino sua figlia tredicenne: è stato condannato a tre anni e mezzo di carcere per aver scattato segretamente oltre 36mila foto dei genitali e dei corpi nudi di circa 1.500 sue pazienti.

La corte di Frankenthal, in Renania-Palatinato ha inoltre revocato la licenza del medico, Joachim K., per i prossimi quattro anni, ha reso noto un portavoce. I togati hanno riconosciuto una violazione particolarmente grave della sfera privata in 1.484 casi, mentre il medico è stato giudicato in tre casi responsabile di abusi sessuali. Secondo quanto ammesso dallo stesso ginecologo, le migliaia di foto e 62 video sono stati registrati tra il 2008 e il 2011. Joachim K. ha spiegato di non aver agito per scopi libidinosi, ma per un rapporto distorto con la sfera sessuale legato ad abusi subiti da bambino. ”Mi vergogno per quello che ho fatto”, ha dichiarato il ginecologo ai giudici.

Sono state due assistenti a portare alla scoperta e denunciare le violazioni commesse dal loro datore di lavoro. Le due donne avevano iniziato ad insospettirsi per i modi sistematici con cui il medico iniziava ogni visita: apriva e chiudeva un cassettino posto sotto la sedia ginecologica, e reclinava lo schienale sempre in posizione orizzontale, in modo che le pazienti non vedessero ciò che avveniva a loro insaputa.  Secondo la polizia, il ginecologo, avrebbe in realtà abusato della fiducia di più delle 1.500 donne accertate dalle indagini, ma molte si sarebbero rifiutate di sporgere denuncia.

Fonti: leggo.it

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.