La Nasa cerca di offrire una spiegazione all’enigma dell’uomo sulla Luna

Roberto 4 dicembre 2014 0
La Nasa cerca di offrire una spiegazione all’enigma dell’uomo sulla Luna
  • Views 465

Il mistero dell’uomo sulla luna è risolto? Un strana immagine scovata da un youtuber qualche giorno fa ha scatenato un acceso dibattito su cosa possa averla provocata, tanto che la Nasa si è sentita in obbligo di offrire una spiegazione all’enigma: solo un graffio sul negativo della pellicola. Voi che ne pensate?

uomo-sulla-luna-google-moon

Qualche giorno fa, wowforreeel, famoso youtuber cacciatore di anomalie spaziale, ha pubblicato un video con una curiosa immagina tratta da Google Moon.

Secondo l’autore del video, la macchia scura di forma irregolare sembra essere l’ombra proiettata da un oggetto voluminoso posto verticalmente.

Poco dopo la pubblicazione, la foto e il video sono diventati virali, interessando milioni di internauti e accendendo un intenso dibattito su cosa possa provocare la macchia scura.

Molti ci hanno visto un umanoide a spasso per la Luna, altri una gigantesca statua stagliata sulla superficie del nostro satellite. È possibile vedere l’anomalia collegandosi a Google Moon alle coordinate 27° 34′ 26.35″ N, 19° 36′ 4.75″ W, oppure vedere il video.

Il video postato da wowforreeel è stato visto più di due milioni di volte in meno di un mese.

Secondo la ricostruzione di Noah Petro su Pix11, scienziato deputato alla missione Lunar Renaissance Orbiter (LROC), attualmente in orbita attorno alla Luna, l’immagine è stata presa da entrambe le missioni Apollo 15 e 17, spedite rispettivamente nel 1971 e nel 1972.

Egli ha fatto notare che le immagini attuali di LROC non mostrano alcune caratteristica lunare che possa causare tale modello su terreno. “La mia ipotesi migliore, è che qualcosa (polvere o un graffio sul negativo) può aver causato l’anomalia”, spiega Petro. “Ricordate, le foto sono state scattate in epoca pre-digitale, quando ogni sorta di artefatti possono rovinare le pellicole”.

uomo-sulla-luna-google-moon-ombra

Tom Rose, un investigatore del paranormale, ha scritto su Examiner che la figura somiglia stranamente a quella dell’antica statua del Colosso di Rodi, la quale si pensa sia stata abbattuta da un terremoto nel 226 a.C.

Questa non è la prima volta che wowforreeel ha individuato strani oggetti nelle immagini della Nasa. Nel mese di gennaio, l’utente ha segnalato alcune controverse immagini che sembravano mostrare l’ingresso si una base aliena segreta o una navicella spaziale sulla luna.

anomalia_luna_1

Secondo il sito Tech and Gadget News, la forma gigantesca si presenta come il bordo di una immensa nave spaziale triangolare, simile a quella degli aerei supersegreti con tecnologia stealth, ma molto più grande di qualsiasi cosa costruita dall’uomo. I sette punti luminosi sono così perfettamente distanziati da far pensare di essere stati progettati da qualcuno.

Altri ritengono che l’anomalia è così grande che è possibile che si tratti di una sorta di base lunare utilizzata per il ricovero e il lancio di veicoli spaziali alieni.

Dunque, cosa stiamo guardando? Strutture umane supersegrete? Artefatti alieni costruiti da intelligenze che osservano l’attività umana sulla Terra? Oppure, si tratta di semplici “pareidolie” (spiegazione che oggi va tanto di moda? Decidete voi…

Fonte: oknotizie.virgilio.it

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.