Lascia l’amica come “garanzia” dal benzinaio. E non torna più

Admin 12 ottobre 2013 0
  • Views 726

MUENCHBERG – «Non si preoccupi, signor benzinaio: ho finito i contanti, ma lascio qui la mia amica, li vado a prendere al bancomat più vicino e torno subito»: così una ragazza ventenne avrebbe detto all’addetto a una pompa di benzina a Muenchberg, in Bavaria, dove si era appena rifornita. Per poi girarsi verso l’accompagnatrice e sussurrarle: «Torno tra cinque minuti, giusto il tempo di prelevare».

Peccato che poi né il benzinatio né l’amica l’abbiano più vista. Volatilizzata. Così, Maria Hundstorfer, l’attonita 31enne lasciata come “garanzia”, dopo due ore ha acconsentito che il gestore della stazione di servizio chiamasse la polizia e poi si è diretta alla stazione dei treni per tornare a casa sua in Sassonia.

«Era da tempo che non ci vedevamo. Ci siamo incontrate a una festa ed era la prima volta che ci spostavamo insieme. Non posso credere che mi abbia mollata lì come se niente fosse», ha detto Maria.

La polizia sta ora cercando la giovane in fuga, che, si è scoperto, già in passato era stata autrice di simili furti a distributori di tutto il Paese.

Fonte: Libero News

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.