Oscar Wilde (parte 3)

Admin 18 giugno 2013 0
  • Views 0

‘Esperienza’ è il nome che tutti danno ai propri errori

Se non si parla di una cosa, essa non è mai esistita. E semplicemente… l’espressione che dà realtà alle cose

Ricorda che si dovrebbe essere grati che vi siano delle colpe di cui si può essere accusati ingiustamente

Le disgrazie che sopportiamo… vengono dall’esterno, sono accidenti. Ma soffrire per un nostro errore – ah! – questo è il dolore più acuto che si possa provare nella vita

Posso sopportare la forza brutale, ma la ragione brutale è insopportabile. Vi è qualcosa di sleale nel suo uso. come sferrare un colpo basso all’intelletto

Non siamo mai così poco liberi come quando tentiamo di recitare

Essere completamente liberi e, allo stesso tempo, completamente dominati dalla legge è l’eterno paradosso della vita umana

Ricorda che sono molto diversi gli sciocchi agli occhi degli dèi e gli sciocchi agli occhi dell’uomo

Il vero sciocco, quello di cui gli dèi si fanno beffa o che essi deridono, è colui che non conosce se stesso

Coloro che hanno molto sono spesso avidi

Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle

Nulla dovrebbe essere oltre la speranza. La vita è una speranza

Gli ideali sono cose pericolose. E’ meglio la realtà: ferisce, ma vale di più

Sono contrario a tutto ciò che compromette l’ignoranza naturale. L’ignoranza è come un delicato frutto esotico: toccalo, e ne viene meno la freschezza

L’industria è la radice di ogni bruttura

Ogni influenza è negativa… ma un’influenza positiva è ciò che vi è di peggio al mondo

Non vi è niente di peggio di un’influenza positiva… Ogni influenza è immorale

L’intelligenza è in se stessa un’esagerazione e distrugge l’armonia di ogni volto

L’intelligenza non è una cosa seria e non lo è mai stata. E uno strumento da suonare, è tutto qui. L’unica seria forma di intelligenza che conosco è l’intelligenza britannica. E su di essa gli analfabeti battono il tamburo

Gli errori fatali della vita non sono dovuti all’irragionevolezza di un uomo: un momento irragionevole può essere il migliore. Sono dovuti alla parte razionale di un uomo

La vita è semplicemente un ‘mauvaís quart d’heure’ fatto di momenti squisiti

Il segreto della vita è non avere mai un’emozione che sia sconveniente

La vita è terribile. E’ lei che ci governa, non noi che la governiamo

Stupisco sempre me stesso. E’ l’unica cosa che renda la vita degna di essere vissuta

Almeno una volta nella vita ogni uomo cammina con Cristo verso Emmaus

Dobbiamo amare ciò che vi è di più alto quando lo vediamo!

La moderazione è qualcosa di fatale. Il sufficiente è deprimente come un pasto regolare, il sovrabbondante gradevole come un banchetto

Tutto deve provenirci dalla nostra stessa natura

Mi sembra che tutti noi guardiamo troppo alla Natura e viviamo troppo poco con essa

La ragione per cui tutti noi amiamo parlare così bene di noi stessi è che abbiamo timore di noi stessi. La base dell’ottimismo è il terrore puro

I paradossi sono sempre pericolosi

Il piacere è l’unica cosa su cui valga la pena di avere una teoria

Adoro i piaceri semplici. Sono l’ultimo rifugio per uno spirito complesso

Quando gli dèi vogliono punirci, esaudiscono le nostre preghiere

La puntualità è il ladro del tempo

Sono solo le qualità superficiali a durare nel tempo. La natura più profonda di un uomo è presto scoperta

Le domande non sono mai indiscrete. Lo sono, talvolta, le risposte

Per mettere alla prova la realtà dobbiamo vederla sulla fune del circo. Quando le verità diventano acrobate, allora le possiamo giudicare

I buoni propositi sono tentativi inutili di interferire con le leggi scientifiche. La loro origine è vanità pura. Il loro risultato è assolutamente ‘nullo’… Sono semplicemente assegni che gli uomini incassano da una banca in cui non hanno il conto

Ogni ripetizione è antispirituale

Io amo i graffi. Sono le uniche cose a non essere mai serie

L’abnegazione è semplicemente un metodo con cui l’uomo arresta il suo progresso e il sacrificio di sé è ciò che rimane della mutilazione del selvaggio

Vi è del lusso nell’autorimprovero. Quando ci biasimiamo, crediamo che nessun altro abbia il diritto di farlo. La confessione, non il sacerdote, ci dà l’assoluzione

Un sentimentale è semplicemente colui che desidera avere il piacere di un’emozione senza pagarla

Il sentimentalismo è semplicemente la vacanza nazionale del cinismo

Il vizio supremo è la superficialità

Poca sincerità è pericolosa e molta è assolutamente fatale

L’unica cosa terribile al mondo è l”ennui’… è l’unico peccato per cui non esiste perdono

I peccati della carne non sono nulla. Sono malattie che i medici curano, se proprio devono essere curate. Solo i peccati dell’anima sono vergognosi

Nulla può curare l’anima se non i sensi, come nulla può curare i sensi se non l’anima

Divenire lo spettatore della propria vita… significa sfuggire alle sofferenze della vita

Non vi è peccato, eccetto la stupidità

E’ molto più difficile parlare di una cosa che farla. Nell’ambito della vita di oggi questo è naturalmente ovvio. Ciascuno può fare della storia, ma solo il grande storico può scriverla

Non c’è un segreto della vita. Il fine della vita, se ve ne è uno, è quello di andare sempre alla ricerca di tentazioni. Non ce ne sono abbastanza: mi capita delle volte di passare un’intera giornata senza imbattermi in una sola tentazione. Fa davvero tristezza la cosa, fa tanto temere per il futuro..

L’unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa

In un tempio tutti dovrebbero essere seri, tranne colui che vi viene adorato

Le cose di cui si è assolutamente certi non sono mai vere

Tutti i pensieri sono immorali. La loro vera essenza è la distruzione. Se pensi a una cosa la uccidi. Nulla sopravvive se viene pensato

E’ molto meglio essere belli piuttosto che buoni. Ma è meglio essere buoni piuttosto che brutti

Il mondo è stato fatto dagli sciocchi affinché ci vivano i saggi!

Mi piacciono le persone più dei princìpi, e, più di ogni altra cosa al mondo, mi piacciono le persone senza princìpi

Nessun uomo civile si rammarica mai per un piacere e nessun uomo incivile sa che cosa sia un piacere

Non fa bene al morale assistere a una cattiva recitazione

E’ solo il battitore d’asta che può ammirare egualmente e imparzialmente tutte le scuole d’Arte

In arte le buone intenzioni non hanno il minimo valore. Tutta l’arte peggiore è il risultato di buone intenzioni

Nessun grande artista vede mai le cose come sono veramente. Se lo facesse, smetterebbe di essere un artista

L’arte non esprime mai altro che se stessa

Un soggetto che sia bello in se stesso non offre nessuna suggestione all’artista. Manca di imperfezione

Dopo aver suonato Chopin, mi sento come se avessi pianto su peccati che non ho mai commesso e mi fossi afflitto per tragedie che non ho mai vissuto

Non suono con maestrìa (tutti possono suonare con maestrìa), ma suono con sentimento magnifico. Per quel che riguarda il piano, il sentimento è il mio forte. Riserbo la scienza per la vita

Poiché l’arte sorge dalla personalità, è solo alla personalità che si rivela e dall’incontro delle due nasce una corretta critica interpretativa

La mediocrità che si equilibra con altra mediocrità e l’incompetenza che applaude suo fratello: questo è lo spettacolo che di tanto in tanto l’attività artistica ci concede in Inghilterra

La vita morale dell’uomo fa parte della materia dell’artista, ma la moralità dell’arte consiste nell’uso perfetto di un mezzo imperfetto. Nessun artista desidera dimostrare alcunché

Qualunque cosa risuoni in musica, sono profondamente lieto di dire che non ha mai il suono della lingua tedesca

La musica ci fa sentire così romantici… o almeno dà sempre sui nervi

Non parlo mai mentre ascolto la musica, o almeno nell’esecuzione di buona musica. Se si ascolta della cattiva musica, è un dovere coprirla con la conversazione

Se si suona buona musica, la gente non ascolta; se si suona cattiva musica, la gente non parla

La musica è il genere di arte perfetto. La musica non può mai rivelare il suo segreto più nascosto

Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi

La componente filistea nella vita non è l’incapacità di comprendere l’arte. Persone incantevoli come pescatori, pastori, aratori, contadini e simili non sanno niente dell’arte e sono il vero sale della terra

Ogni singola opera d’arte è l’adempimento di una profezia

Non c’è arte senza coscienza di sé, e la coscienza di sé e lo spirito critico sono tutt’uno

Il pubblico è meravigliosamente tollerante. Perdona tutto, eccetto il genio

E’ triste pensarci, ma non vi è dubbio che il Genio dura più a lungo della Bellezza. Da ciò dipende il fatto che tutti noi facciamo tanti sforzi per super-educarci

Lo sfortunato aforisma proposto sull’Arte come Specchio della Natura è volutamente espresso da Amleto per convincere gli ascoltatori della sua assoluta pazzia in materia d’arte

I libri che gli uomini chiamano ‘immorali’ sono semplicemente libri che mostrano al mondo la sua vergogna. Tutto qui

Il buono finisce bene e il cattivo male. Questa è la Letteratura

Deve essere assolutamente facile dire in mezz’ora se un libro vale qualcosa o non vale niente. Dieci minuti bastano, se uno ha istinto per la forma

Ci possono forse essere delle idee per migliorare i libri? Temo di no

La trasformazione del Dottor Jekyll si può pericolosamente leggere come un esperimento tratto dal ‘Lancet’

Per quel che riguarda il giornalismo moderno, non è affare mio difenderlo. Giustifica la sua esistenza attraverso il principio darwiniano della sopravvivenza del più volgare. lo ho soltanto a che fare con la letteratura

«Qual è la differenza tra la letteratura e il giornalismo?» «Oh! Il giornalismo è illeggibile e la letteratura non viene letta»

Non esistono libri morali o immorali. Ci sono solo libri scritti bene o libri scritti male. Questo è tutto

Tutti possono scrivere un romanzo in tre volumi: ciò richiede semplicemente una completa ignoranza della vita e della letteratura

Dal punto di vista della letteratura, Kipling è un genio che mangia le acca

Ammetto che i romanzi moderni contengono qualcosa di buono. Voglio solo dire che, come genere, è di insopportabile

Bisognerebbe leggere tutto. Più della metà della cultura moderna dipende da ciò che non si dovrebbe leggere

Bisognerebbe sempre avere qualcosa di sensazionale da leggere in treno

Quali sono i prodotti di drogheria americani? I romanzi americani

Gli unici artisti che io abbia mai conosciuto a essere personalmente deliziosi sono i cattivi artisti. I bravi artisti esistono soltanto in ciò che fanno, e quindi sono assolutamente insignificanti

L’educazione è una cosa ammirevole, ma è bene ricordare, di tanto in tanto, che nulla che valga la pena di conoscere si può insegnare

Nulla si raffina, tranne l’intelletto

Di regola non amo i memoriali moderni. Sono generalmente scritti da gente che o ha perso la memoria, o non ha mai fatto nulla che valga la pena di ricordare

Non bisticcio mai con i fatti. Il mio unico bisticcio è con le parole. Ecco perché odio il realismo volgare in letteratura. Chi volesse chiamare ‘vanga’ una vanga dovrebbe essere obbligato ad adoperarne una. E l’unica cosa che gli si addice

La verità non è mai pura e raramente semplice. La vita moderna sarebbe veramente noiosa se fosse pura e semplice e la letteratura moderna completamente impossibile!

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.