Per 35 anni ha collezionato i frammenti delle sue unghie tagliate

Admin 26 aprile 2015 0
Per 35 anni ha collezionato i frammenti delle sue unghie tagliate
  • Views 635

Il cinquantottenne Richard Gibson è un collezionista decisamente insolito: per gli ultimi 35 anni, ha conservato tutti i frammenti delle unghie che si tagliava.

Il tutto sarebbe iniziato più o meno per caso: un giorno, anziché gettare le unghie tagliate come aveva sempre fatto, le ha messe in una scatolina. Poi ha continuato a farlo, perché era curioso di vedere in quanto tempo si sarebbe riempita la scatola. Due anni dopo, quando la scatola era piena, aveva ormai preso l’abitudine di tenere le unghie, ed ha così continuato.

Non è stato però facile continuare nel tempo la collezione, dato che la cosa incontrava la probabilmente prevedibile contrarietà della moglie, e spesso il barattolo delle unghie ha dovuto essere tenuto nascosto.

D’altro canto, ad aiutare la conservazione, il fatto che Gibson abbia l’abitudine di tagliarsi le unghie solo quando se ne spezza una, il che vuol dire che i frammenti tagliati sono più grandi di quelli che rimangono a chi invece le taglia con regolarità, e quindi più facili da conservare.

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.