Punti di vista

Admin 12 giugno 2013 0
Punti di vista
  • Views 1319

LA STORIA:

Un ragazzo ed una ragazza hanno una relazione da 4 mesi. Un venerdì sera si incontrano al solito bar dopo il lavoro. Dopo un po’, decidono di andare a mangiare qualcosa in un ristorantino vicino a casa.
Mangiano, vanno a casa di lui e lei si ferma per la notte.

LA STORIA DI LEI:
Carlo aveva uno strano umore quando sono arrivata al bar, ho pensato fosse perché ero arrivata tardi ma lui non ha parlato molto di questo, ma la conversazione non prendeva tuttavia piede, e cosě ho pensato che forse un posto più intimo sarebbe stato utile a sviscerare il problema, cosě andiamo in quel ristorante e lui continua a essere un pochino sfuggente e io cerco di coccolarlo un po’ e inizio a chiedermi se c’č qualcosa che non va in me e glielo chiedo pure a lui ma lui mi risponde che no, non c’č niente che non vada in me, ma capisci io non mi sento rassicurata da questo, cosě nel taxi verso casa sua gli dico che lo amo e lui mi mette un braccio attorno al collo ed io non so che cosa significhi questo perché lui non mi ha risposto quando gli ho detto che lo amo, cosě quando arriviamo a casa sua inizio a pensare se lui non stia cercando di allontanarsi da me e cosě cerco di chiederglielo ma lui in risposta accende la televisione e allora gli dico che vado a dormire e dopo circa 10 minuti lui mi raggiunge e facciamo l’amore, ma lui rimane distante, e dopo io voglio andarmene, e non lo so, non so più che pensare, insomma, pensi che si veda con qualcun’altra? 

LA STORIA DI LUI:
Giornata di merda in ufficio, grande scopata… 

 

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.