Vibratore nell’intestino per 5 giorni: il gioco erotico si trasforma in un incubo

Admin 28 agosto 2013 0
  • Views 942

23 centimetri di vibrante piacere, trasformati in 8 centimetri di diametro di puro dolore, all’interno dell‘intestino. E’ successo ad un trentenne cinese, alle prese con il sex toy che, non vogliamo sapere come, gli si è ritrovato improvvisamente tra le pieghe dell’organo, dove vi è rimasto per ben cinque lunghi giorni.

Cosa aspettava per recarsi all’ospedale, ce lo staremo chiedendo tutti. Probabilmente la moglie, con la quale si stava dolcemente deliziando prima che glielo infilasse su per il deredano (per usare termini poco volgari), avrà provato a tirarlo fuori con una tenaglia (ahia), sicuramente era in attesa di trovare il coraggio per mostrare il cul ehm… la faccia!

“Se non avessimo tolto il vibratore in tempo – ha raccontato il dottor Yao Liqingal allo “Shanghai Daily” – l’uomo sarebbe potuto entrare in una situazione critica. Avevamo deciso di operare il giovane se non fossimo riusciti a rimuovere l’oggetto con un endoscopio. Alla fine non è stato necessario far uso della chirurgia e sia io che i colleghi siamo rimasti stupiti di essere riusciti a togliere un oggetto così grande dall’intestino dell’uomo”.

Fonte: vitadicoppia.blogosfere.it

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.